Canaima e Salto Angel

Canaima e Salto Angel

Quando parliamo di meraviglie naturali dobbiamo obbligatoriamente parlare di questo incantevole angolo di Venezuela, totalmente immerso in una natura incontaminata, immersa nella folta vegetazione della foresta amazzonica.

Corsi d’acqua, cascate, piccoli salti inseriti in una cornice unica al mondo ed apprezzata turisticamente a livello internazionale.

Questa e’ Canaima, una regione nella zona a sud-est del Venezuela, situata nello stato Bolivar, nel mezzo della foresta amazzonica, con una grandezza di piu’ o meno 30.000 km² (circa l’equivalente della intera area del Belgio)

Fu dichiarato dall’ Unesco patrimonio dell’umanita’ per le sue caratteristiche uniche al mondo: una vastissima varieta’ tra piante e fiori, uccelli delle razze piu’ diverse, montagne tra le piu antiche al mondo dette Tepuies, blocchi millenari di pietra con le vette piatte, ad altipiano, da cui sgorgano differenti fiumi e salti di magnifica bellezza.

I corsi d’acqua e la stessa Laguna di Canaima prendono in punti differenti colori mozzafiato grazie all’alta presenza di minerali, come il quarzo che dona il color rosso alla laguna stessa.

La piu’ importante e conosciuta attrazione naturale di questo destino e’ il Salto Angel, che con i suoi 914 metri e’ riconosciuta come la piu’ alta cascata del mondo. Il Salto fuoriesce da uno dei Tepuies della regione, l’Auyantepui, dimostrando tutta la sua grandiosita’, e la sua distanza dalla vetta fa in modo che l’acqua arrivi al suolo quasi vaporizzata nel periodo delle piogge.

Quando Visitare Canaima?

Durante la stagione delle piogge , che va da da Giugno a Dicembre, perchè solo in questo periodo dell’anno i canali fluviali sono navigabili e permettono di raggiungere il Salto Angel con la classica escursione di 2 giorni navigando su per il fiume (una esperienza “top”)

Non solo, in questo periodo la natura è rigogliosa in tutte la sua varieta’, rendendo l’esperienza indimenticabile e unica.

Consiglio Italcaribeclub: Diffidate da chi offre Tour a Canaima in periodi diversi! 😉

Per visitare questo destino turistico sono sufficienti 3/4 giorni di permanenza.

Partenza con volo da Caracas per Perto Ordaz e volo di coincidenza per Canaima.

All’arrivo nel parco ci sara’ il personale della posada prescelta che vi assistera’ ed accompagnera’ fino all’alloggio, dove troverete una accoglienza familiare eccellente…. ed un buon cocktail di benvenuto.

Dove Alloggerete

Campamento Ucaima

Il campamento si trova a circa 2 km dalla Laguna di Canaima, sulla riva del Rio Carrao, fu fondato nel 1956 dal leggendario Rudolf Ruffino (detto anche jungle Rudy) e sua moglie ed e’ adesso gestito dalle figlie.

Il Campamento e’ costituito da 5 stupende cabañas per un totale di quindici comode sistemazioni: 5 doppie, 3 matrimoniali , 5 triple, 2 stanze quadruple, tutte con bagno privato, wi-fi nella lobby e una ventilazione eccellente.

Possiede inoltre una mensa panoramica dove viene servito il miglior servizio gastronomico, cibi tipici nazionali e internazionali, ed una splendida sala con vista dove si puo’ godere dello splendido panorama e del paesaggio circostante (…ottimo per la meditazione).

L’Ucaima e’ l’unico campamento che predispone un rifugio ai piedi del Salto Angel composto da letti, a differenza delle normali amache predisposte dalle altre strutture

Struttura eccellente e organizzazione  di qualita’ ne fanno un punto di riferimento per godere al meglio di questa prestigiosa meta turistica!

Bonus: Escursioni Incluse!

Proprio così,  tutte le seguenti escursioni sono offerte da ItalcaribeClub !

  • Salto el Sapo & Salto el Hacha

Navigando con la curiara (la tipica canoa di queste zone) per la Laguna di Canaima si raggiungeranno il Salto el Sapo e il Salto el Hacha, si arrivera’ a promontori con una vista favolosa della Laguna e si percorreranno sentieri e percorsi passando sotto e attraversando queste cascate…un’esperienza memorabile!

  • Salto Angel

dopo la risalita del Rio Carrao e Rio Churun ed una “bella” camminata per la selva in compagnia delle guide, i fantastici Pemones (le esperte popolazioni originarie della regione), si arrivera’ ai piedi del maestoso Salto Angel, dove, dopo una bella mangiata, si trascorrera’ la notte nel rifugio predisposto dalla posada. Salto Angel è un luogo “magico”, più volte immortalato da documentaristi e televisioni di tutto il mondo